Image Alt

Territorio

Il luogo della vita

MOTTA DI LIVENZA

Il territorio della vita

La Bergamo Vini e agriturismo Vidisé si trovano nel Veneto Orientale, a Lorenzaga, una frazione di Motta di Livenza in provincia di Treviso e al confine con le province di Venezia e di Pordenone. Immerso nel verde della rigogliosa campagna che caratterizza questa parte di pianura, consente di effettuare rilassanti passeggiate nella tranquillità dei campi, lungo scenografici paesaggi, fiumi e canali. Il territorio dell’ Opitergino-Mottense è comunque una località di assoluto rilievo dal punto di vista agricolo, enogastronomico, culturale e storico, oltre ad essere una zona fondamentale del Nord-Est d’Italia.

IL PAESAGGIO DI IMPORTANZA STORICA

Il fresco spirito storico tramandato
e tenuto in vita sui nostri campi.

I terreni alluvionali percorsi da importanti corsi d’acqua (belli anche dal punto di vista naturalistico) costituiscono un’area devoluta alla produzione agricola e all’allevamento fin dai tempi antichi. Queste risorse naturali e il lavoro dell’uomo ad esse collegato sono state motivo di interesse da parte delle civiltà che si sono contese il territorio nel corso dei secoli; la coltivazione della vite, l’allevamento di animali da cortile, la caccia e la pesca hanno dato origine a tradizioni culinarie profondamente radicate e a piatti peculiari succulenti. In epoca romana i territori erano già attraversati da importanti vie di comunicazione che collegavano le numerose città dell’impero presenti nelle vicinanze, nelle quali oggi si trovano importanti reperti: Oderzo e Concordia Sagittaria in primis, facilmente raggiungibili.

LA SUA STORIA

Il nostro vino ha origini antichissime

La cittadina di Motta di Livenza sorge in epoca alto-medievale nelle vicinanze di preesistenze romane e paleocristiane (nella attuale frazione di San Giovanni), intorno ad una fortificazione (La Castella) realizzata in un’area alluvionale difficilmente accessibile, anche perché protetta dalla confluenza dei fiumi Livenza e Monticano. Questo vale anche per molti altri interessanti centri visitabili nelle vicinanze, come Sesto al Reghena, Caorle, Conegliano e Portogruaro. L’interesse da parte della Repubblica di Venezia si riversa su questi territori in età remote, per merito della vicinanza, della facile accessibilità fluviale e dell’interesse procurato dalla ricchezza delle risorse naturali. La stessa Motta, grazie al fiume Livenza, assumerà un ruolo di notevole rilevanza nella logistica della Serenissima.

VISITA

Città importante

Nel frattempo il centro assume rilievo anche per la costruzione, agli inizi del Cinquecento, della Basilica della Madonna dei Miracoli collegata al grande convento francescano: ancora oggi meta di notevoli flussi di pellegrinaggi.
Motta di Livenza costituisce ancora oggi un tranquillo e piacevole centro storico e, come molti altri paesi delle vicinanze, sicuramente meritevole di una visita.